Benji & Fede e Maldestro al Digital Music Forum della Federico II

 Benji&Fede e Maldestro ospiti della nuova edizione del Digital Music Forum.

La manifestazione, promossa dalla FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, dalla Campania Music Commission e dall’Università degli Studi di Napoli Federico II, in collaborazione con l’Osservatorio Giovani – OTGe con il patrocinio della Regione Campania, anche quest’anno sarà ospitata dalla Federico II lunedì 29 maggio 2017 alle 10.45 nella Chiesa dei Santi Marcellino e Festo.

Apriranno i lavori i saluti istituzionali del Rettore dell’Ateneo federiciano Gaetano Manfredi, dell’Onorevole Giovanni Palladino, del Consigliere del Presidente della Giunta Regionale per i temi attinenti all’organizzazione culturale,Sebastiano Maffettone, dell’Assessore ai Giovani, all’innovazione e alla Creatività del Comune di Napoli,Alessandra Clemente, e della Direttrice del Dipartimento di Scienze Sociali, Enrica Amaturo.

Chairman dell’incontro sarà Enzo Mazza, CEO F.I.M.I. Interverranno il Presidente della Warner Music Italia, Marco Alboni, il presidente dell’Associazione Campania Music Commission e Giurista Esperto Comitato Diritto Autore,Ferdinando Tozzi, e il Direttore dell’Ufficio Multimedialità SIAE, Stefania Ercolani.

La conversazione con gli artisti Benji&Fede e Maldestro sarà moderata da Lello Savonardo, Docente di Comunicazione e Culture Giovanili dell’Università Federico II.

Il Digital Music Forum racconterà la nuova identità di un settore che è fortemente mutato negli ultimi annie che cerca di reinventarsi continuamente per sviluppare modelli e processi nuovamente validi e durevoli. Un settoreche si afferma come esempio di benchmark per l’intero comparto culturale in Italia e che pone quindi di fronte a nuove sfide
Nel corso dell’evento, che si svolge all’interno del ciclo di seminari #BitGeneration 2017, sarà presentato il progettoStartUp Music Lab, il corso di perfezionamento gratuito promosso dal Dipartimento di Scienze Sociali dell’Ateneo Federico II, in collaborazione con il MIBACT e la SIAE, rivolto a giovani autori, artisti, interpreti ed esecutori di età non superiore a 35 anni residenti in Italia. L’obiettivo del corso è promuovere la cultura dell’auto-imprenditorialità nel settore musicale, valorizzando metodologie che prevedano percorsi di autopromozione e di management culturale dei giovani artisti. Il bando per accedere alle selezioni scade il prossimo 5 giugno.

Media Partner del Digital Music Forum è F2 Radio Lab, la webradio dell’Università Federico II.

Fonti: